REPORT 32 - l'Inchiesta sul danno alla persona

ASSISTENZA PRO-BONO (gratuita) PER PERSONE SVANTAGGIATE - IN CASO DI INCIDENTI STRADALI - ERRORI MEDICI - INFORTUNI SUL LAVORO E CIVILI

Lo Studio Consult Professional è impegnato, insieme ai propri partners, da diverso tempo nell’assistenza di soggetti svantaggiati, nonché nella prestazione di servizi di consulenza e assistenza legale e medico-legale, Pro-Bono (gratuita), nei confronti dei danneggiati e dei loro familiari, vittime di ERRORI MEDICI - INCIDENTI STRADALI  INFORTUNI SUL LAVORO e CIVILI.

 La scelta di offrire una tutela pro bono viene dalla convinzione etica che la funzione sociale della difesa dei diritti impone la necessità di offrire le migliori competenze professionali anche a chi non ha la possibilità di remunerarle.

L’assistenza e la consulenza a favore dei danneggiati, svolta in associazione con una rete di professionisti, avvocati, medici legali e periti di parte, altamente qualificati, muove dalla consapevolezza che un supporto legale specializzato, possa contribuire ad aiutare i danneggiati e loro familiari a ottenere il giusto risarcimento  al fine di recuperare, quantomeno, l’autonomia economica, evitando di gravare su situazioni già compromesse dai pesanti danni fisici e morali subiti.

Le istanze di richiesta del servizio pro bono verranno valutate dalla direzione dello studio nei limiti delle risorse disponibili e l’accettazione dell’istanza sarà subordinata all’insindacabile giudizio della direzione dello studio CP. Il servizio pro bono offerto da Consult Professional e del tutto indipendente dal diritto al gratuito patrocinio a spese dello stato (Legge 29 marzo 2001 n. 134; D.P.R. 30 maggio 2002, n. 115: articoli dal 74 al 141).

 

Tutti gli interessati potranno contattare lo studio ai riferimenti di seguito indicati, segnalando il proprio caso e richiedendo il servizio PRO BONO.

 

Verrà data la precedenza ai casi di grave pregiudizio fisico, accompagnati da una situazione reddituale critica.

 

Considerato l’alto numero di richieste, segnalare tempestivamente eventuali situazioni di impedimento, come caso già seguito da altro studio legale o già intervenuto atto di transazione, ecc.

 

Tel. 02 937 800 33   –   Cell. 393 7500784 

 

mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

 

SPORTELLO MALASANITA'

Da oggi è attivo un servizio di consulenza gratuita rivolto alle vittime della malasanita e dei loro familiari.

Utilizzando il form dal sito www.consultprofessiona.it o scrivendo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. , tutti potranno ottenere un parere circa la reale possibilità di ottenere il giusto risarcimento in caso di danni medici.

In caso di esito favorevole della pre-analisi, il danneggiato non dovrà osstenere alcun costo.

ZERO ANTICIPI - ZERO SPESE - ZERO PREOCCUPAZIONI!!

OSSERVATORIO MALASANITA'

L'osservatorio Malasanità CP si occupa di valutare gratuitamente la documentazione medica per verificare se vi è stata reasponsabilità professionale da parte del medico o della struttura sanitaria.

Esperti Avvocati e Medici-Lagali indagheranno se vi è stata colpa, negligenza o responsabilità e nel caso la riscontrassero Consult Professional potrà assistere GRATUITAMENTE i danneggiati e i loro familiari al fine di  recuperare il giusto risarcimento.

Per informazioni o invio documentazione medica: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.    tel. 02 93780033.

 

 

COLPO DI FRUSTA = COLPO DI GENIO DELLE ASSICURAZIONI, ANCORA UNA FURBATA AI DANNI DEGLI ASSICURATI

Interessante iniziativa commerciale di molte compagnie assicurative.

In sede di stipula della polizza RCA, gli agenti informano il cliente che adesso "per legge" il colpo di frusta non è più risarcibile, quindi la compagnia con il proposito di proteggere il cliente suggerisce di sottoscrivere una polizza infortuni del conducente o generale, perchè con questa copertura il colpo di frusta sarà risarcito.

Il famigerato "colpo di frusta" non smette di stupire, le compagnie hanno fatto di tutto per assicurarsene l'esclusiva.